Colori, musica, divertimento e tanta tanta allegria aspettano i viaggiatori, famiglie e coppie, che hanno scelto Barcellona come meta per il weekend di Pasqua 2014. Tra le offerte speciali, Pasqua 2014 Barcellona è infatti uno dei luoghi da prendere seriamente in considerazione, per il clima, il divertimento e l’economicità (per info su Barcellona cliccate qui).

Nelle piacevoli giornate pasquali è ideale passare un po di tempo in spiaggia. Barcellona ne ha diverse, e tutte attrezzate, magari il tempo non è ancora consono per fare un bel bagno ma sicuramente godersi un po di sole e fare passeggiate sulla spiaggia sarà comunque piacevole. Lungo la Rambla, la strada principale della città catalana, è possibile passeggiare al fresco, sedersi per prendere una bevanda fresca o un gelato, e anche mangiare prelibatezze della costa catalana, come la paella con pesce o altri tipi di specialità ittiche (per altre info su Barcellona cliccate qui).

La Sagrada Familia e il ‎Parco Güell, capolavori indiscussi di Gaudi, rappresentano il simbolo della città, visitata da migliaia di turisti ogni anno proprio per queste due attrazioni. La cattedrale è unica nel suo genere, in grado di incastonare assieme il sacro e il profano, uniti indissolubilmente dal genio architettonico di Gaudi. Il Parco è invece un ambiente a metà tra il mondo onirico e quello fiabesco, passeggiando in esso non ci si rende infatti conto se si sta sognando o se si sta vivendo in una fiaba. È il luogo ideale per far passare una piacevole Pasqua ai bambini, ma anche per rilassarsi con la persona amata  (per maggiori info sulla Sagrada Familia cliccate qui).

photo credit: Viaggiatore Fantasma via photopin cc