L’Olanda è un paese che spesso si identifica solo con la sua città principale, Amsterdam, famosa per i coffee shop e per il quartiere a luci rosse, ma questo territorio è in grado di offrire anche molto altro.

Basta anche un week end per iniziare ad esplorare le cittadine intorno alla capitale, dalla quale si può partire con il treno e raggiungere le altre mete con molta facilità, grazie ad una efficiente e puntuale linea ferroviaria.

A soli 30 minuti di treno si può raggiungere Utrecht, a 40 chilometri da Amsterdam. La stazione è il fulcro di un enorme centro commerciale, in cui si possono trovare oggetti e souvenir di ogni tipo, ma è molto più interessante girare per le stradine della cittadina e visitare i negozi che popolano le vie per trovare qualcosa di veramente caratteristico, a prezzi anche molto contenuti. Girando la città si può vedere la OudeGracht, la torre campanaria, e il Centraal Museum.

Sempre partendo da Amsterdam, meno di un’ora di treno e si può visitare Delft, che è molto conosciuta per le tipiche ceramiche blu. Delft vi stupirà per l’aria che si respira e per l’atmosfera da paesaggio da cartolina che sa creare: stradine e ponticelli che si dipartono tutte dalla piazza centrale dominata dal Palazzo del Municipio.

Da Amsterdam è facile raggiungere anche L’Aia, Harlem e Leiden, e altri paesini e cittadine di media grandezza, ognuna delle quali ha la sua particolarità e bellezza tutta da scoprire.