Pacentro è un meraviglioso borgo in provincia dell’Aquila che sorge su una collina a 690 metri di altitudine, sulle pendici delle Montagne del Morrone e all’interno del parco nazionale della Majella.

La sua storia antica, risalente al VIII secolo si testimonia tra i suggestivi vicoli, racchiusa tra mura, abitazioni e castelli. Si ha la netta sensazione di passeggiare nel passato quando si incontrano archi antichi, scalette e porticati che collegano le piccole case tra loro, mentre il meraviglioso panorama della Majella che circonda questo caratteristico paesino, sembra lo sfondo di un quadro dipinto secoli fa.

Il Castello dei Caldora è l’elemento più rilevante di tutta Pacentro. La fortezza, risalente al X secolo, è costruita su base trapezoidale, agli angoli vi sono 3 torri a base quadrata e alcuni bastioni circolari.

A Pacentro merita una visita anche la splendida Chiesa Madre S. Maria della Misericordia, cinquecentesca, con la porta originaria intagliata in legno e le tre navate divise da 6 colonne ottagonali e da 4 rettangolari, sempre intagliate in legno.

photo credit: biancamaria_rizzoli via photopin cc