Chi non vorrebbe essere pagato per viaggiare? Chi non vorrebbe trasformare una passione come quella del viaggio in un lavoro “vero”? È un sogno che diventa realtà grazie alla compagnia Busabout che sta cercando dei “viaggiatori-dipendenti” disposti a partire per l’Europa e testimoniare con foto, video e articoli il loro tour. Lo slogan scelto dalla compagnia è chiaro: “Stiamo cercando persone per il miglior lavoro del mondo” e, effettivamente è così.

I requisiti per viaggiare 6 mesi gratis

Sono due i posti a disposizione per questo lavoro da sogno che diventeranno ambasciatori del marchio Busabout, possono candidarsi tutti, ma devono rispettare alcuni requisiti:

  • Chi parte deve saper scrivere e narrare i viaggi in modo coinvolgente e appassionante
  • Bisogna avere occhio per tutti quei fatti curiosi e bizzarri che caratterizzano un luogo
  • Avere voglia di mettersi alla prova ed essere avventurosi
  • Saper stare davanti a una telecamera
  • Utilizzare in modo quasi spasmodico i social media
  • Chi si candida come videomaker deve essere abile nell’editing, creativo e puntuale

Chi partirà avrà la possibilità di visitare ben 34 città europee completamente gratis. Le spese dei voli, degli hotel, delle escursioni e del cibo sono infatti tutte comprese e, chi completerà con successo il viaggio, avrà anche un compenso, ma non viene specificata la cifra.

Dalla Grecia a Parigi, passando per la Repubblica Ceca e le Alpi, divertendosi a Ibiza e scatenandosi all’Oktoberfest. Sono questi alcuni dei paesi, delle città e delle feste citate nell’offerta di Busabout per far capire a chi vuole partecipare che cosa li aspetta.

Come fare per candidarsi

Per partecipare c’è tempo fino al 5 marzo, bisogna essere maggiorenni e per essere scelti è necessario creare un video di massimo 3 minuti in cui mostrare in modo creativo e divertente tutte le proprie abilità al fine di venir poi scelti per partire alla scoperta dell’Europa.

Non è la prima volta che viene creato un lavoro ad hoc per coloro che amano viaggiare e cercano di trasformare questa passione in un vero e proprio mestiere. Certo è che questa proposta è assolutamente unica in quanto, chi parte ha veramente tutte le spese coperte e deve solamente raccontare i paesi che visita. È realmente un sogno che diventa realtà. Pronti a partire?