Dopo aver parlato delle mete più adatte per i single che vogliono scappare dalla romantica celebrazione di San Valentino, vediamo quali sono quelle più adatte, invece, alle coppie innamorate.

Sembrerà scontato, ma Parigi è, e rimarrà, la meta prediletta per i giorni a cavallo del 14 febbraio. Vediamo quali sono i posti più romantici di questa città che due innamorati non possono non visitare.Per iniziare si potrebbe optare per una passeggiata mano nella mano per le stradine del Parc des Buttes Chaumont, che offre, soprattutto al tramonto, una vista meravigliosa sui tetti di Parigi.

Un altro parco fantastico è anche il Parc Monceau, situato in uno dei quartieri più a la page, l’VII arrondissement, dove si trovano anche l’Eliseo e il Ministero dell’Interno.

Ovviamente non può mancare la visita alla Tour Eiffel, ma se desiderate un luogo più tranquillo e appartato per godervi la spettacolare vista, potrete andare al Palais de Tokyo, sull’Avenue New-York, che ospita anche Musée d’Art Moderne de la ville de Paris.

Un altro posto che merita di essere visto, anche se forse è un po’ meno romantico, o forse lo è ma in modo diverso è il cimitero Père-Lachaise, meglio conosciuto come il Cimitero degli Artisti, situato nel XX arrondissement, che ospita le spoglie di Jim Morrison, Marcel Marceau, Oscar Wilde e Marcel Camus.

Se invece, volte divertirvi un po’, non può mancare una visita Montmartre.