“Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”. È solo un modo di dire, ma è anche una sorta di incentivo per scrollarsi di dosso i sensi di colpa del non trascorrere la domenica santa con i parenti e partire per un lungo weekend di vacanza, lontani dallo stress lavorativo. Ci sono diverse mete perfette per una vacanza pasquale: sia in Italia che all’estero la primavera sta per esplodere con fiori e profumi emozionanti, passeggiare nei centri storici diventa piacevole visto che non fa più freddo e la sera si può restare ancora in giro per una cena all’aria aperta senza temere piogge o nevicate. Insomma, Pasqua è il momento perfetto per un weekend di vacanza. Se scegliete di andare all’estero ecco qualche meta imperdibile a seconda dei giorni di ferie a vostra disposizione!

Le mete perfette per una vacanza a Pasqua

  • Barcellona: è la città spagnola per eccellenza. Meta ambita e ricercata dai turisti di tutto il mondo, in primavera dà il meglio di sé. Potete decidere di visitare tutte le bellezze cittadine a piedi, passeggiando tra la Rambla, El Raval, raggiungendo Parc Guell e gli altri luoghi panoramici e immersi nelle natura che si trovano ovunque in città. Di sera potete rilassarvi con qualche tapas nei locali più disparati in ogni quartiere. Se volete respirare la vera vita di Barcellona infatti lasciate perdere la Rambla, troppo turistica, e iniziate a girovagare per il centro storico: troverete piccole piazze e scorci unici dove bere una birra tra gli spagnoli veri.
  • Londra: una città poliedrica, ricca di attività da fare, luoghi da vedere e musei da visitare. Quando si pensa a una vacanza nel Regno Unito, la prima cosa che si fa è mettere in valigia un ombrello. In realtà in primavera potreste sfatare questo mito godendovi giornate ricche di sole, caldo e condizioni meteo estive. Un pic-nic a Hyde Park, un giro sul Tamigi illuminato dal sole, un po’ di shopping vintage tra i negozi di Brick Lane o Camden Town. A Londra, sia che abbiate una settimana o solo un paio di giorni, potete visitare tutto ciò che volete e soddisfare ogni vostra esigenza.
  • New York: se invece avete a disposizione diversi giorni di ferie potete approfittarne e volare dall’altra parte dell’Oceano per farvi ammaliare dalla bellezza conturbante della Grande Mela che, nel periodo pasquale, è ancora più bella del solito. Salvo condizioni meteo avverse, anche a New York la primavera comincia a farsi sentire regalando alla città un look particolare, colorato e profumato. Girovagare per la città sarà piacevole, potrete godere anche del relax di Central Park sentendovi dei veri americani, magari facendo jogging!
  • Tokyo: anche in questo caso, se avete a disposizione diversi giorni di vacanza, potete decidere di andare in Giappone e godere dello spettacolo dei ciliegi in fiore che, solo a primavera e quindi nel periodo pasquale, esplodono in tutto il loro splendore. La città poi, è quasi inutile dirlo, offre tantissime possibilità di divertimento. Potete girare tra i grattacieli, tra i negozi all’avanguardia e poi trovare improvvisamente un templio o un particolare monumento svoltando l’angolo. Ci vuole tempo per scoprire la città, ma ne rimarrete piacevolmente sorpresi.