Domenica 16 aprile si celebra la Pasqua. Festività molto importante per i fedeli, questo weekend viene spesso utilizzato per trascorrere qualche giorno lontani da casa, dalla routine e dal lavoro. Del resto la Pasqua cade in primavera: le giornate si allungano, comincia a fare caldo e si ha voglia di viaggiare! Passeggiare in grandi città europee, rilassarsi al mare godendosi il primo sole caldo, fare lunghe gite in montagna… Questo è il periodo dell’anno migliore per partire e non è necessario andare dall’altra parte del mondo per fare un bel viaggio: ecco allora cinque proposte di viaggio in Italia, per trascorrere una Pasqua indimenticabile.

5 itinerari in Italia per Pasqua

  • Liguria: questa regione, durante la primavera, sembra esplodere di bellezza. È una meta ideale per un weekend a Pasqua perchè potete rilassarvi al mare, ma anche andare in montagna o godervi semplicemente le prelibatezze enogastronomiche locali nei ristoranti in spiaggia. Un itinerario interessante potrebbe essere quello che vi porta alla scoperta della parte di Liguria di levante. Da La Spezia fino a Recco, ad esempio, potrete incontrare bellezze naturali come le Cinque Terre, farvi ispirare da Il Golfo dei Poeti o innamorarvi a Porto Venere.
  • La campagna toscana: se volete rilassarvi veramente durante il break di Pasqua, questa vacanza immersi nel verde e coccolati dalle morbide forme delle colline toscane è ciò che fa per voi. Potrete andare a cavallo nel cuore della Maremma, oppure fare una gita tra le cantine e i vini più famosi della regione. Ma se amate la natura avete anche a disposizione tantissimi parchi naturali da visitare: Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il Parco Naturale Regionale delle Alpi Apuane, il Parco Naturale Regionale della Maremma e tanti altri.
  • L’enogastronomia delle Langhe: un bicchiere di vino, un bel ristorante tipico e fuori i rumori della natura. Una descrizione perfetta per chi, durante le vacanze di Pasqua, vuole prendere un bel respiro e ricominciare da se stesso. Dal trekking alla ricerca del tartufo, passando per la visita alle cantine dei vini DOC che si trovano ovunque nelle Langhe, questo viaggio va alla scoperta dei piaceri della vita e del palato.
  • Arte e cultura a Roma: trascorrere un weekend nella Capitale è una sorta di “grande classico”. Meta ambita, e sempre meravigliosa, Roma offre ai visitatori attrazioni sempre diverse: dalla visita ai classici reperti storici che raccontano di una antica civiltà, passando attraverso i dipinti del Caravaggio nascosti nelle piccole chiese della città, e finendo con una movida notturna che, da Pigneto a Testaccio, offre qualsiasi tipo di divertimento per i turisti e i romani stessi. In primavera poi la città sembra rinascere e bastano un paio d’ore a Villa Borghese per recuperare energie e godersi una Pasqua strepitosa.
  • Sicilia in spiaggia: a Pasqua, soprattutto viste le previsioni meteo di questo 2017, in Sicilia farà caldo. Forse non abbastanza per fare il bagno, ma sicuramente ci sarà un clima più che favorevole per fare un pranzo con amici, parenti o chiunque sia con voi, in riva al mare in Sicilia. Le spiagge qui sono tra le più belle d’Italia: potrete scegliere tra Cala Mosche, Punta Secca, San Vito Lo Capo o San Lorenzo. Sabbia, ciottoli, piccole baie…qui potrete realizzare ogni vostro desiderio!