Mancano davvero pochissimi giorni a Pasqua e per gli italiani che vogliono trascorrere le festività fuori porta, ma che si sono attardati nel pianificare la vacanza, trovare l’hotel ideale districandosi tra mete sold-out e prezzi alle stelle si fa sempre più difficile. Ma con i due i consigli dell’Osservatorio Trivago, dati alla mano, sarà tutto davvero più semplice.

Il primo è di rimandare l’ultima sciata a dopo Pasqua: nella maggior parte delle destinazioni dell’arco alpino la quota di hotel con almeno una camera doppia disponibile è vicina allo zero percento. Il secondo è di puntare alle città più piccole e località in posizione strategica per visitare il territorio circostante. E per chi non vuole rivedere il proprio budget al rialzo, trivago.it ha selezionato 5 destinazioni italiane a prezzi accessibili per il fine settimana di Pasqua.

Le 5 destinazioni italiane più accessibili per Pasqua

Treviso – Con i suoi palazzi eleganti e canali che attraversano il centro storico, Treviso è una meta da non perdere per chi ama le città d’arte e un ottimo punto di partenza per raggiungere cittadine come Conegliano e Vittorio Veneto sulla strada del Prosecco. Nel weekend lungo di Pasqua la tariffa media a notte per una camera doppia standard a Treviso è attorno agli 80€.

Mantova – Il celebre Palazzo Te rimarrà aperto a Pasqua: Mantova accoglie così i turisti che decideranno di visitarla durante le festività. Soggiornare nella capitale italiana della cultura 2016 costa in media 88€ a notte in camera doppia standard e per chi vuole cogliere l’occasione per combinare una vacanza all’insegna dell’arte con un’uscita in mezzo alla natura può visitare il Parco del Mincio, che si estende tra il lago di Garda e il fiume Po.

Caserta – Anche la Versailles italiana sarà visitabile a Pasqua. Un buon motivo per trascorrere il fine settimana a Caserta che, oltre all’imponente Reggia, conta altri due monumenti patrimonio dell’Unesco: l’Acquedotto Carolino e il complesso di San Leucio. Le tariffe hotel per il fine settimana di Pasqua sono in media di 80€ a notte. E da questa città campana è facilmente raggiungibile anche Napoli.

Trapani – In tutta Italia sono numerose le celebrazioni della Settimana Santa: a Trapani si ripeterà anche quest’anno uno dei riti più antichi, la Processione dei Misteri. Una rappresentazione che si svolge per le vie della città siciliana dal pomeriggio del Venerdì Santo fino al sabato. Da Trapani, dove dormire costa in media 77€ a notte in camera doppia standard, si possono raggiungere suggestive località lungo la costa come San Vito Lo Capo e Castellamare del Golfo.

Castiglione della Pescaia – Anche se le temperature di fine marzo non invitano a un tuffo in mare, Castiglione della Pescaia offre paesaggi variegati ed è la porta ideale per inoltrarsi nel cuore della Maremma toscana o visitare siti archeologici etruschi e romani come Vetulonia e Populonia. Le tariffe hotel medie per un soggiorno durante le festività pasquali sono di 100€ a notte.