Se si sceglie come meta per trascorrere le proprie ferie natalizie la Polonia, con la Ryan Air si arriverà a spendere fino a centosettanta euro per un volo di andata e ritorno su Cracovia ma, generalmente, la cifra che si dovrà impiegare per atterrare su una tra le nove località polacche collegate da questa compagnia aerea low coast, è di circa cinquanta euro durante i week end meno inflazionati.

Ad ogni modo una viaggio a Cracovia è consigliato, sia perché è una città adatta alle tasche di tutti, essendo  ancora molto economica, sia perché si tratta di un centro urbano particolarmente grazioso e caratteristico, che è possibile visitare anche in bicicletta.

Le bike sono, infatti, il mezzo di trasporto usato maggiormente in questa cittadina a misura d’uomo, che si presenta con una armoniosa giustapposizione dei suoi edifici a tinte pastello.

Si può anche fare un giro turistico nel centro storico a bordo di una tradizionale carrozza in stile dell’epoca, ma Cracovia è anche ben servita dai mezzi di trasporto.

È una città molto organizzata sin dall’inizio della visita, visto che una volta atterrati nel suo scalo aereoportuale, presso il varco di uscita principale, sono a disposizione molti shuttle che lo collegano al centro e partono in orari prossimi a tutti gli arrivi.