Perth si trova nella parte più occidentale dell’Australia. Attraversata dal fiume Swan, la città e incorniciata dalle spiagge dell’oceano Indiano e dai vigneti della Swan Valley (foto by InfoPhoto).

Ecco per voi un piccolo itinerario:

Giorno 1:  centro città, fiumi e giardini

Prendete un autobus gratuito per fare un breve giro della città, soffermandovi in attrazioni come il Perth Cultural Centre, la Perth Art Gallery e la Swan Bell Tower. Vi consigliamo di pranzare sul fiume Swan, avendo sullo sfondo i maestosi grattacieli. Poi riprendete l’autobus fino a Cottesloe Beach, dove potrete nuotare, fare snorkeling e surf in acque cristalline, o rilassarvi nei prati terrazzati all’ombra dei pini di Norfolk. Poi, dirigetevi verso Northbridge, dove potrete cenare scegliendo piatti della cucina internazionale ed esplorare pub, bar e locali.

Giorno 2: Rottnest Island

Prendete il battello fino a Rottnest Island, che vanta 63 spiagge e 20 baie. Noleggiate una bicicletta e raggiungete Oliver Hill, dove trovate numerose gallerie sotterranee. Ammirate i vasti panorami, i laghi di sale, il vecchio faro e animali particolarissimi. Per il pranzo consigliamo un bar di Geordie Bay. Fate sub a Fish Hook Bay, dove le barriere coralline creano in acqua un mosaico di diverse tonalità di blu. Fate surf nelle baie di Strickland, Salmon e Stark, dove le onde sono dai 30 ai 60 cm più alte rispetto alle spiagge di Perth. Concludete la giornata con una cena al tramonto presso lo storico pub sulla spiaggia.

Giorno 3: Fremantle

Navigate il fiume Swan fino al porto di Fremantle. Bellissime le vie storiche della località. Acquistate gioielli artigianali ed opere d’arte locali, pazientate seduti per un ritratto. Visitate l’Australian Maritime Museum o la prigione di Fremantle. Per la serata immergetevi nell’atmosfera marittima di Fishing Boat Harbour. Visitate il birrificio e mangiate pesce e patatine sul molo o in un ristorante sul mare.