Manca ancora un po’ di tempo ma a Milano già ci si sta preparando al grande evento che segnerà l’inizio della stagione artistica: dal 20 settembre al 6 gennaio è previsto, infatti, il grande ritorno dei capolavori di Picasso nella città meneghina.

La mostra si terrà a Palazzo Reale ed è stata organizzata dall’Assessorato alla Cultura, Moda e Design del Comune di Milano, Palazzo Reale e 24 ORE Cultura.

Si tratta di un’occasione unica e imperdibile e, per chi volesse partecipare, è anche necessario prenotare i biglietti già da ora. Infatti, già in questi giorni c’è stata una vera e propria corsa al biglietto.

La cosa non stupisce più di tanto. Infatti, la mostra di Palazzo Reale è davvero fuori dal comune: per la prima volta sarà possibile ammirare in Italia alcuni dei grandi capolavori del Maestro che, fino ad oggi, non erano mai stati portati fuori dal Museo Picasso di Parigi.

Saranno esposte più di 200 opere che ripercorrono l’intera carriera di Picasso, dagli esordi artistici fino alle ultime produzioni degli anni ’70.

Decine di quadri, sculture e fotografie, tra i quali meritano una menzione speciale opere come “La Celestina”, “Uomo con il mandolino”, “Due donne che corrono sulla spiaggia” ma anche “Ritratto di Dora Maar” e “La supplicante”.