Se volete passare il ponte del 25 aprile al mare, magari alternando passeggiate sulla spiaggia con visite storico-culturali, allora vi consiglio di recarvi a Falconara Marittima.
La località si trova nelle Marche, affacciata sul Golfo di Ancona e confina con Palombina Vecchia e Palombina Nuova; il paese e il litorale sembrano un tutt’uno, una lunga fila di case che si affacciano sul mare quasi volessero tuffarsi tra le sue splendide acque turchesi, regalando al visitatore un panorama unico.
Falconara Marittima ha origini antiche che si collocano con la costruzione del primo castello della città, risalente intorno al XIII secolo: passò da fortezza a residenza di campagna, fino all’ultimo restauro che lo ha riportato al suo originario splendore che domina tutto il litorale e il mare.
Le spiagge di Falconara Marittima sono sabbiose e dorate, bagnate da uno splendido mare turchese e cristallino e attrezzate ottimamente per il turismo che affolla la località soprattutto d’estate. Il lungomare è ricco di locali, pub, negozi e ristorantini dove gustare ottimi piatti a base di pesce, mentre ampio spazio è dedicato anche ai bambini che possono divertirsi tra le tante aree ludiche fatte apposta per loro.
Inoltre, lungo il litorale del paesino marchigiano sorge anche un Parco Zoo che ospita alcuni animali a rischio di estinzione e che trovano, in questa grande oasi naturale di 60mila mq, un perfetto habitat per vivere e riprodursi.
A Falconara Marittima potete visitare anche il Castello di Rocca vb , meravigliosa fortezza ancora ben conservata che mostra al visitatore la sua imponente mole, visibile anche dal mare, preceduta dal fossato e dall’originario ponte levatoio.

photo credit: castgen via photopin cc