Predazzo è una cittadina e località sciistica della provincia di Trento. Sito a 1018 m. d’altitudine è  paese il più popoloso ed esteso della Val di Fiemme e delle Valli dell’Alvisio ed è sede del Museo Geologico delle Dolomiti.
Dal paese, le cui origini risalgono incirca all’anno 1100, si raggiunge tramite la cabinovia Predazzo-Gardonè, il famoso comprensorio sciistico Ski Center Latemar, di cui fanno parte anche le stazioni di Obereggen e di Pampeago. In tutto sono 40 km di piste e ben 18 impianti.
A pochi chilometri di distanza si trova l’area sciistica Bellamonte-Alpe Luisa e altre aree coperte dallo skipass Fiemme-Obereggen (Alpe Cermis, Oclini e Passo Rolle).
Gli appassionati di salto con lo sci potranno divertirsi con i 6 diversi trampolini della località Stalimen, uno stadio all’aperto che ha ospitato ben 2 Campionati Mondiali di sci Nordico.
A Predazzo si può praticare anche lo sci di fondo sul famoso percorso della Marcialonga che si estende per 19 chilometri: da Predazzo arriva fino a Molina di Fiemme.
Il divertimento a Predazzo per tutta la famiglia: nel kindergarten “Il Regno dei Draghi” i genitori possono lasciare i bambini da assistenti e animatori, e dedicarsi ai loro sport preferiti.

photo credit: Max Opp via photopin cc