Questa domenica di febbraio si prospetta relativamente tranquilla per quanto riguarda il traffico autostradale della nostra Penisola.
I minimi disagi sui tratti autostradali sono stati segnalati questa mattina sulla A1 Bologna-Firenze, con nebbia a banchi tra Roncobilaccio e Barberino di Mugello, e sulla A25 Torano Pescara, dove un veicolo in avaria ha causato una coda in entrata a Chieti verso l’autostrada Roma-Teramo.
Buone notizie in Piemonte, dove è stata riaperta al traffico la strada statale 659 “delle Valli Antigorio e Formazza”, chiusa in via precauzionale per pericolo valanghe e neve, e la strada statale SS21 “del Colle della Maddalena”.
Anche in Valle d’Aosta, è stata ripristinata la circolazione sulle strade statali 26 e 27, anch’esse chiuse per pericolo valanghe.
Quindi, per il momento, sembra scongiurato il pericolo di valanghe in montagna: la quota neve, secondo Meteolive Leonardo è oltre i 1200-1500 metri sulle Alpi, mentre altrove, sarà uggioso, a tratti con pioggia.
Situazione totalmente opposto al centro e al sud dove è in corso una prova generale di Primavera!

photo credit: byb64 via photopin cc