Buona Domenica lugliolina cari lettori di Leonardo Viaggi! La giornata di oggi inizia con molte nubi su tutta l’Italia, ma le previsioni anticipate nella giornata di ieri non hanno scoraggiato i tanti italiani che hanno voluto partire per le località di villeggiatura. Mare, montagna, collina, borghi medievali e città d’arte sono già stati già raggiunti ieri, infatti, lo dimostrano i tratti autostradali liberi su quasi tutto il nostro Bel Paese. Uniche eccezioni sulla A9 Como-Svizzera con coda tra Lago di Como e Chiasso per l’attraversamento della Dogana Svizzera; sulla A14 Ancona-Pescara con coda di 1 km tra San Benedetto del Tronto e Pedaso per ripristino incidente e sulla A13 Bologna-Padova con traffico rallentato tra Ferrara Nord e Occhiobello.
Per il momento non ci sono altre segnalazioni, cosa che ci si aspetta verso sera quando i viaggiatori faranno rientro nelle proprie abitazioni: a tal proposito Strade Anas segnala che, per agevolare gli spostamenti nella SS36 del lago di Como e dello Spluga durante le domeniche e i giorni festivi, il traffico impegnerà entrambe le corsie della carreggiata in direzione sud, tra lo svincolo di Bellano e quello del Trivio di Fuentes.
Riguardo alla situazione meteorologica e alle nuvole di cui parlavamo all’inizio, il tempo si manterrà discreto, ma infiltrazioni di aria fresca dal nordest porteranno temporali principalmente durante le ore centrali del giorno sulle coste del medio Tirreno e sulla Puglia garganica e dorsale campana.

photo credit: Chriszwolle via photopin cc