Il traffico previsto per oggi 25 aprile e per i giorni che seguiranno questo lungo Ponte fino al 1° maggio è già in aumento da ieri lungo la rete autostradale.
Le partenze dalle grandi città verso le mete di vacanza proseguiranno venerdì, soprattutto nella fascia oraria tra le 16 e le 22 e nella mattinata di sabato 27 aprile.
Per il Ponte del 25 aprile gli italiani hanno scelto soprattutto gli agriturismi della Toscana, dell’Umbria e della Puglia, e il mare della Liguria, della Riviera Romagnola e del Salento.
Le autostrade più trafficate saranno quindi l’A1, in prossimità di Milano, Bologna, Firenze e Roma; la A14 verso la Romagna e l‘A11 Firenze-Mare e l’autostrada verso le riviere di Levante e di Ponente.
Per sovvenire al bollino rosso il personale Anas ha predisposto un piano che prevede l’interdizione del passaggio su strade e autostrade ai mezzi pesanti, l’incrementazione delle Forze dell’Ordine e il funzionamento di più di 1000 mezzi sparsi per tutto il territorio nazionale per monitorare, attraverso satelliti e telecamere, il traffico in tempo reale.
Per il Ponte del 25 aprile Autostrade.it ha potenziato il servizio di informazione e assistenza
su strada, mentre alcune Aree di Servizio hanno preso parte al progetto “Sei in un Paese Meraviglioso” dove i viaggiatori troveranno itinerari turistici per scoprire ancora di più sullo splendido territorio italiano.
Se volete conoscere in tempo reale le condizioni del traffico potete telefonare al Call Center di Autostrade 840042121, al numero verde 1518 e ascoltare i notiziari radiofonici di Isoradio 103.3, Onda Verde Rai e Rtl 102.5
Buon Viaggio e Buon Ponte del 25 aprile!

photo credit: steven_d_krause via photopin cc