Compie quaranta anni Lonely Planet, la guida di viaggio più famosa del mondo.

Per festeggiare questo anniversario Lonely Planet ha ripubblicato due volumi storici della sua collezione: “Across Asia on the cheap” e “Grandi Viaggi, gli itinerari più belli del mondo”, due libri che potranno essere l’ispirazione per chi ha voglia di fare un viaggio alternativo.

I due volumi possono essere considerati come le pietre miliari sulle quali si è costruito il successo di Lonely Planet. Il primo volume “Across Asia on the cheap” (Attraversare l’Asia con quattro soldi) è stato scritto da Tony Wheeler, il fondatore della guida, negli anni ’60 e racconta il primo avventuroso viaggio che Tony Wheeler fece con la moglie, un viaggio fatto con pochissimi soldi che li ha portati da Londra fino in Australia e ritorno.

Per chi fosse interessato a leggerlo il libro è distribuito gratuitamente da EDT, la casa editrice che si occupa della pubblicazione di tutte le guide della Lonely Planet.

Il secondo libro “Grandi Viaggi, gli itinerari più belli del mondo” è un percorso storico che racconta il mondo attraverso i viaggi fatti da viaggiatori, più o meno celebri, da Marco Polo a Che Guevara. Il libro è disponibile in libreria con uno sconto speciale per chi lo acquista entro il 23 maggio.