Giunto ormai alla sua quarta edizione, torna a Milano il Red Bull Flugtag, l’evento fuori dal comune aperto a tutti coloro che vogliono mettere in mostra la propria creatività e il proprio coraggio ideando improbabili macchine volanti che dovranno essere in grado di librarsi nell’aria solo grazie alla loro forma e alla forza del pilota e del “team spingitore” ed un’occasione imperdibile per tutti quelli che vogliono godersi uno show unico e gratuito.

Chi ha detto che l’uomo non può volare? Le squadre più creative, fantasiose e spericolate d’Italia potranno sfidare la forza di gravità durante l’evento più pazzo dell’anno: il Red Bull Flugtag, la gara tra le più originali e bizzarre macchine volanti “fai da te”, tutte rigorosamente senza motore, che il 19 giugno proverranno a spiccare il volo all’Idroscalo di Milano.

A giudicare le audaci gesta dei team provenienti da tutta Italia ci sarà anche Luca Bertossio, giovanissimo e pluripremiato campione italiano di aliante. Il 1° team classificato della IV edizione del Red Bull Flugtag si aggiudicherà la possibilità di volare in aliante proprio con lui. Il premio per il 2° classificato è una visita Experience all’Hangar 7 di Salisburgo, location esclusiva riservata agli amanti del volo, mentre il team sull’ultimo scalino del podio si aggiudicherà un volo in parapendio con Aaron Durogati.

Per partecipare basta iscriversi entro il 13 marzo sul sito ufficiale dell’evento e presentare il proprio progetto. I 40 più originali e divertenti verranno selezionati per essere protagonisti il 19 giugno all’Idroscalo di Milano, dove spiccheranno il volo dalla rampa di lancio e cercheranno di cavalcare l’aria prima di precipitare in acqua con i tuffi più rocamboleschi.