La Repubblica Dominicana, con la sua rigogliosa flora esotica, le spiagge di sabbia bianchissima e l’azzurro intenso delle sue acque limpide, è davvero un luogo paradisiaco che merita di essere visitato almeno una volta nella vita!
Il territorio dominicano comprende per due terzi l’isola caraibica Hispaniola, e per un terzo la Repubblica di Haiti, una divisione politica avvenuta nel 1844 durante la colonizzazione dei francesi e degli spagnoli.
Si accomunano ad entrambe le lunghe spiagge caraibiche, i parchi nazionali, le imponenti catene montuose e le grandi piantagioni di caffè, tabacco, canna da zucchero e cacao.
Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana, una città dall’anima frizzante e ricca di attrazioni meravigliose come la Cattedrale cinquecentesca in stile gotico, l’Aquario Nazionale con tutti i protagonisti del Mar dei Caraibi e la Grotta dei Tre Occhi, una formazione naturale affacciata su tre laghetti ognunoo con proprie caratteristiche.
Le numerosissime spiagge della Repubblica Dominicana sono una più bella dell’altra e per tutti i gusti: paradisiaca Bahia de Las Aguilas a Pedemales; movimentata Boca Chica; perfetta per i surfisti Playa Caribe e molto fornite le spiagge di Sosua e Cabarete.
Il territorio della Repubblica Dominicana, contraddistinto da una natura rimasta in gran parte incontaminata, è perfetto anche per gli amanti del trekking che possono effettuare lunghe escursioni soprattutto sugli Altipiani Centrali, alla scoperta dei suoi stupendi paesaggi tropicali!

photo credit: ancasta1901 via photopin cc