Anche se l’estate sta volgendo al termine ci sono ancora molte occasioni per godere di qualche giorno di relax, magari spostandosi di poco dalla propria città. Le opportunità non mancano: il meteo prevede un autunno mite e molte città di tutta la penisola hanno già organizzato sagre e feste paesane.

Vediamo dove sono le migliori per poter passare un week end all’insegna della buona tavola e del buon vino.

Da nord a sud l’Italia nei mesi autunnali, in modo particolare ad ottobre, offre il meglio della sua tradizione enogastronomica.

A Thiene, in provincia di Vicenza, dal 29 ottobre e fino al I novembre ci sarà la sagra della polenta e del baccalà e ad Albettone, poco lontano, dal 26 ottobre partirà la sagra dei maroni. Impossibile poi non citare la Fiera del tartufo bianco di Alba, la più importante del Piemonte, che si terrà dal 6 ottobre al 18 novembre.

Scendendo verso sud la protagonista delle sagre è sicuramente l’Umbria. Dal 10 al 14 ottobre, a Citerna, in provincia di Perugia, una delle prime sagre dedicate al tartufo che proseguiranno nello stesso periodo anche a Pietralunga (PG) e a Gubbio con la mostra mercato del tartufo bianco.

In Toscana è di scena la castagna con le sagre di Carmignano e di Monticello dell’Amianta. Molto divertente la sagra della birra di Bologna, dal 5 al 7 ottobre.

Per i veri buongustai l’appuntamento è a Bronte (CT) in Sicilia con la sagra del pistacchio dal 7 al 9 ottobre.