San Francisco, una delle più grandi città degli Stati Uniti, si trova in territorio californiano, sulla costa occidentale, è composta per una parte di terraferma, la quasi totalità del territorio, e l’altra parte di isole, tra le quali Alcatrax, famosa per il carcere protagonista di numerosi film.

La San Francisco Bay Area, la parte nord della penisola, è la zona più densamente popolata e la meta prediletta dei turisti che arrivano in America alla scoperta della California.

La città deve la sua crescita alla periodo ottocentesco conosciuto come la “Febbre dell’Oro” che ha portato in questi territori numerosi avventurieri che poi hanno dato l’avvio alla crescita della città così come la vediamo oggi.

Negli anni ’60 era meta prediletta dagli Hippies, che hanno lasciato un segno indelebile nella città che si riscontra sicuramente nella vivacità culturale che tutt’oggi la contraddistingue e che si rivela nelle tante manifestazioni culturali che animano i quartieri durante tutto il corso dell’anno e  nella particolarità dell’architettura di questa regione, che accosta senza timore edifici vittoriani con l’architettura contemporanea.

La città è meta di artisti bohémien, intenditori di cibo, imprenditori ed eco attivisti, che qui trovano il giusto spazio e la giusta atmosfera per la loro libera espressione.

A fare da sfondo ad una vivacissima città i suoi perfetti sky line, dominati dal Golden Gate Bridge che quando si staglia con la sua imponenza nella nebbia del mattino crea un paesaggio senza paragoni.