San Martino di Castrozza è una delle località più belle ed eleganti per trascorrere una fantastica settimana bianca.
Inserito in un’ampia conca di prati e circondato dal Parco Naturale Paneveggio, il paese è una rinomata stazione turistica che offre innumerevoli divertimenti per gli amanti della neve.
Ma non solo: San Martino di Castrozza è famoso anche per l’ottimo cibo come il freschissimo formaggio Tosèla e il più saporito Nostrano di Primiero. Ottimo anche il miele, grazie alle tecniche tradizionali di allevamento delle api e agli immensi prati incontaminati: di grande pregio il miele di rododendro e la melata di bosco.
Passiamo ora al divertimento! Nei pressi di San Martino di Castrozza si trovano gli impianti di risalita che danno accesso al Carosello delle Malghe e del Colverde, per un totale di 45 km di piste. Le due ampie piste, servite da doppio skilift, sono perfette per i bambini che prendono le prime lezioni di sci: per loro la scuola riserva tunnel, ostacoli e tanti giochi per avvicinarsi gradualmente e con divertimento allo sport. Sull’ampia distesa prativa di Prà delle Nasse è possibile praticare lo sci di fondo su 3 percorsi (facile, di media lunghezza e difficile) per un totale di 9 km.

photo credit: Vetto via photopin cc