Unire il fascino del Salento al benessere che regalano le acque termali è possibile se si organizza una vacanza a Santa Cesarea Terme.
La splendida località, sita sulla costa orientale della penisola salentina, è anche una famosa stazione idrotermale le cui origini risalgono al 1929, anche se già in antichità si conoscevano le proprietà benefiche delle sue acque.
Le acque di Santa Cesarea Terme sono infatti molto importanti dal punto di vista terapeutico, grazie agli elementi salso, bromo, iodici, solfurei e fluorurati che le compongono e che sono attivi in assoluto nelle patologie delle vie respiratorie, ma perfetti anche per i dolori muscolari e vertebrali, le malattie genitali e per la sordità rinogena.
Per dedicare tempo a noi stessi ed al nostro equilibrio psicofisico, quanto può bastare: un giorno, tre giorni o una settimana? I vari centri benessere di Santa Cesarea Terme offrono diversi pacchetti vacanza per soddisfare le esigenze di ciascuno di noi. Ad esempio: la “settimana antistress” a 350 euro: “la giornata termale” a 80 euro; “coccole di benessere” di 2 giorni a 200 euro. Oppure, presso lo stabilimento balneare Caicco, ci sono abbonamenti giornalieri, o settimanali, a partire da 5 euro con ingresso alla piscina solfurea, più la possibilità di noleggiare ombrellone, sdraio e cabina.
Sul sito ufficiale di Santa Cesarea Terme ci sono numerosi hotel dove pernottare durante il vostro soggiorno termale, anche a due passi anche dal mare, per rendere le vacanze nel Salento davvero indimenticabili!

photo credit: emanuelazibordi via photopin cc