Trascorrere un week end a Saragozza è low cost. Movida garantita e divertimento sono alla portata anche delle tasche più deboli nel capoluogo Aragonese, l’unico inconveniente cui si potrebbe incorrere è relativo alle condizioni climatiche del posto: non piove quasi mai e le temperature estive possono raggiungere facilmente i 40°, anche se il caldo è secco e la sera le temperature si fanno piacevoli.

Per Saragozza trovano facilmente voli con partenza il venerdì pomeriggio e rientro la domenica sera al prezzo di € 50 andata/ritorno.

Il volo dura molto poco, meno di due ore, e – raggiunto il piccolo aeroporto di Saragozza-  si può utilizzare il bus pubblico per raggiungere il centro il costo del biglietto è di € 1,60 per circa 45 minuti di tragitto.

Una città, la capitale Aragonese, in forte espansione, sempre più scelta da giovani alla ricerca del divertimento, senza rinunciare alla bellezza paesaggistica.

Non solo: il valore di Saragozza, come città riferimento a livello europeo è in forte espansione basti pensare che dal 14 giugno al 14 settembre 2008 la città è stata sede dell’Esposizione Internazionale 2008 con il tema “Acqua e sviluppo sostenibile”.

Nella città ogni disco bar è a ingresso libero, un invito a vivere la notte in libertà e a girare per la capitale durante la notte.

A partire dalle 4 mattina la movida si sposta in discoteca. Un’idea alla portata che può interessare anche i più giovani in cerca di un’idea per i week end estivi.