Tra le isole più amate del Mediterraneo, la Sardegna è una meta ambita per le vacanze dell’estate 2014 non solo per il mare cristallino, la natura incontaminata e la vita notturna, ma anche per la ricchezza culturale di una terra così caratteristica. Non a caso, il turismo in questa splendida isola non conosce flessioni e sono sempre più numerose le offerte riguardanti non solo hotel e b&b, ma anche i traghetti (un esempio su tutti è quello di Corsica Ferries.it).

Se la spiaggia e il mare non sono le uniche attrattive per le vostre ferie, ecco alcuni imperdibili siti culturali della Sardegna che vi permetteranno di conoscere la storia del territorio e della tradizione popolare, alla scoperta di ciò che fu e di ciò che ancora rimane vivido nei paesi di questa magnifica isola.

Museo sardo di antropologia ed etnografica
Ecco l’occasione per addentrarsi nel vivo della tradizione popolare sarda: questo museo, con sede a Monferrato, mette in mostra i costumi tradizionali, gli strumenti musicali tipici e gli oggetti di uso comune nelle vecchie case contadine, affiancati a reperti dell’epoca preistorica e protostorica rinvenuti nel territorio sardo.

Pinacoteca Nazionale
Sorge nella cittadella dei Musei di Cagliari ed espone una cospicua quantità di opere di pittori sardi dal Cinquecento al Novecento; a rotazione mette in mostra una collezione etnografica e una artigianale.

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari
Sorge su quattro piani, è uno dei musei più importanti di Cagliari e accoglie numerosi reperti che ricostruiscono la storia sarda dall’era preistorica fino all’età bizantina. A questi si aggiunge un’area interamente dedicata alla topografia dei vari siti archeologici scoperti sull’isola, mentre l’ultimo piano è adibito a mostre temporanee.

Museo della vita e delle tradizioni popolari sarde
Situato a Nuoro, ospita più di ottomila reperti risalenti all’epoca a cavallo tra il XIX e il XX secolo: gioielli, abiti, utensili e oggetti di artigianato per rivivere le atmosfere della Sardegna dell’epoca a 360°.

Chi ha detto che Sardegna significa solo mare? C’è tutta una cultura e una tradizione popolare da scoprire: non aspettate a programmare la vostra vacanza in quest’isola da sogno.

photo credit: (davide) via photopin cc

Publiredazionale