Una delle città più belle d’Europa è senza dubbio Vienna. La capitale austriaca ha un ricchissimo patrimonio culturale ed artistico che le deriva da un passato ricco di fasti e di potere ma è anche una città che ha anche saputo adeguarsi e raggiungere il livello di tutte le altre moderne metropoli europee.

Per iniziare a conoscere questa città si può partire da Milano, dove, dal 18 ottobre all’8 novembre, ci sarà la mostra fotografica Il viaggio dei cinque sensi attraverso Vienna.

La mostra Il viaggio dei cinque sensi attraverso Vienna sarà allestita in pieno centro di Milano nella suggestiva cornice di Corso Vittorio Emanuele. Qui saranno esposte trenta fotografie che rappresentano i luoghi più famosi della città, a cui saranno affiancate le installazioni metropolitane Mark Jenkins, che proporrà cinque delle sue installazioni -performance (alla Galleria Umberto I) pensate appositamente per creare una sorta di dialogo con le fotografie della città. Le installazioni di Jerkins saranno presenti solo fino al 30 ottobre.

Si tratta di una mostra molto particolare che affianca la fotografia tradizionale con l’espressione tipica della street art: l’obiettivo de Il viaggio dei cinque sensi attraverso Vienna è quello di coinvolgere non solo la vista, ma anche tutti gli altri sensi. La mostra fotografica, infatti, sarà divisa in cinque sezioni che corrispondono ai cinque sensi: udito, olfatto, tatto, gusto e, ovviamente, vista.