Sydney è, tra le città dell’Australia, la più conosciuta, più nota anche della capitale Canberra.

Visitare Sydney rappresenta sicuramente un’esperienza unica perché questa città è in grado di regalare emozioni a 360°: oltre a panorami e scorci mozzafiato sull’omonima baia, le cose da vedere a Sidney sono davvero tante.

Per poter apprezzare le molteplici attrazioni di Sydney occorrerebbe trascorrervi un lungo periodo, dal momento che la città è in continuo movimento offrendo a qualunque tipo di viaggiatore sempre qualcosa di curioso ed intrigante da fare.

Tra tutte le attività sportive che si possono fare a Sydney, il surf merita sicuramente una menzione particolare, essendo molto praticato in tutte le spiagge, dove è anche possibile noleggiare l’attrezzatura e, per chi è alla prima esperienza, di prendere delle lezioni.

Ma anche il nuoto, la vela e le immersioni subacquee sono attività diffuse e molto apprezzate dagli abitanti locali e dai turisti dinamici. Da un punto di vista intellettuale le attività a Sidney non mancano e gli assetati di cultura non rimarranno certo delusi.

Tra i tanti musei di Sydney trova una collocazione di rilievo il Powerhouse Museum, ospitato in un’ex centrale elettrica che tratta diversi temi quali le arti decorative ma anche scienza e tecnologia, storia economica e sociale. Degno di nota è l’Australian Museum che, oltre ad un’interessantissima mostra permanente della fauna australiana, ospita una galleria che ripercorre la storia degli aborigeni.

Da non perdere il Sydney Acquarium a Darling Harbour in cui potrete sentirvi in fondo al mare australiano grazie ad un percorso attraverso tunnel trasparenti sottomarini.