Vale la pena se siete diretti in Sicilia per la vostra vacanza di spendere una giornata a visitare Siracusa. Sarà forse merito del recente restauro dei maggiori monumenti della città che la città – bella da sempre – vive di una luce particolare in questa estate 2011.

Ci sono molte cose da fare e da vedere a Siracusa, oltre alle spiagge – nei dintorni ci sono delle cale davvero meravigliose – anche l’interno città è da non perdere.

E’ immancabile la tappa al Parco Archeologico della Neapolis che al suo interno conserva il Teatro Greco ricostruito tra il 8 e il 215 a.C.

Suggestivo alla stregua è anche l’Anfiteatro Romano, una costruzione che risale al III-IV secolo a.c. (per visitarlo si paga un biglietto di dieci euro), obbligatoria anche la tappa a Ortigia, il cuore della città, e arrivare fino alla parte alta dell’isola con il duomo e l’omonima piazza.

Inoltre da venerdì 5 agosto fino a domenica 11 settembre riprendono le visite notturne teatralizzate alla Catacomba di San Giovanni di Siracusa. Accompagnati da due voci narranti, una maschile e una femminile e dal suono del flauto, si scoprono i segreti sotterranei in un’atmosfera suggestiva.

Se poi volete assaggiare il gelato quello vero e la classica granita siciliana allora dovete andare da “Bianca” in Corso Umberto I , il gusto è davvero garantito!