Vacanze da sogno in Slovenia, una terra magica ricca di paesaggi affascinanti e luoghi suggestivi tutti da scoprire.
Tra i posti più incantevoli che ho visitato durante il mio viaggio, c’è sicuramente Otočec, un piccolo villaggio sloveno che sembra uscito dalle favole, famoso per il suo castello che sorge su un’isola in mezzo al fiume Krka.
Questa meravigliosa fortezza, costruita nel Duecento, è stata una confortevole dimora per molte famiglie nobili, oltre a rappresentare una solida roccaforte di difesa contro gli invasori.
Siamo a Dolenjska, una regione dove la natura regna sovrana: verdi colline, vigneti, sentieri che si snodano attraverso i mitologici monti Gorjanci le cui acque, si narra, donano la giovinezza eterna.
Ci siamo andati in estate, e nell’aria c’era profumo di natura e magia. Lungo il fiume Krka abbiamo percorso un itinerario ciclistico con numerose salite e discese brevi, piuttosto ripide. Siamo partiti per il monte Krvavi kamen (928), è stato abbastanza faticoso, ma molto appagante, soprattutto quando ci siamo rilassati nel rifugio sulla Gospodična e quando abbiamo visto la mitica sorgente della giovinezza.
A Otočec una tappa obbligatoria che c’eravamo prefissati erano le terme di Smarjeske Toplice e, infatti, non ce ne siamo pentiti.
Meravigliosa la struttura, immersa nei boschi di conifere, dove ci siamo regenerati con massaggi e bagni rilassanti ascoltando dolci suoni e profumi delicati. Come dicevo all’inizio… in Slovenia abbiamo passato proprio una vacanza da sogno!

photo credit: Ratko Bozovic via photopin cc