L’Olimpiade invernale al mare. No, non è uno scherzo, ma quello che sarà, da qui a poco, l’evento più seguito al mondo. Siamo a Sochi, ospiti di Samsung che con il suo Galaxy Team riempie un evento già ricco di suo. Sochi, una ridente cittadella sul Mar Nero, da tutti definita la Rimini russa. Sarà, ma a me pare proprio una bella meta anche per trascorrerci un’eventuale vacanza al di fuori del periodo olimpico.
Un aeroporto nuovo di zecca, un centro piccolo ma carino, un lungomare da fare invidia per come è strutturato quasi ad alcune località costiere italiane. Non c’è che dire, i russi hanno proprio fatto un bel lavoro. Certo, rimane da chiedersi cosa ne sarà di questa località una volta calato il sipario sul periodo dei Giochi Olimpici, diventerà di richiamo e tutti si ricorderanno di Sochi per i Giochi Olimpici Invernali ospitati: “E andiamo a vedere cos’è rimasto”. Anche questa è una forma di attrazione turistica, inutile nasconderlo. Ma Sochi è molto di più: un’università dello sport (che sorge proprio di fianco al nostro hotel…), luna park, locali e un layout esterno che la fanno sembrare quasi la Montecarlo del Mar Nero. Con prezzi più da Rimini che da Principato di Monaco. Non male direi…

LEGGI ANCHE

Sochi 2014: Irina Shayk sostiene la sua Russia con uno scatto sexy, guarda la foto

Olimpiadi Sochi 2014, intervista al dt Plancker: “Proveremo a rovinare la festa alle favorite!”

Giochi invernali 2014: con Sochi Result rimani sempre aggiornato su tutti i risultati