Århus è una città Danese, la seconda città più popolata della Danimarca, ed è anche la  prima città più popolata  della penisola dello Jütland, nonché  il principale porto del paese. Århus si trova sulla costa orientale dello Jütland molto vicino alla foce del fiume Århus, dove si trova anche la  baia omonima.

E’ una città interessante da visitare; ci sono tanti reperti archeologici, che risalgono ai tempi dei famosi vichinghi. I reperti  archeologici sono diverse perle di vetro che  risalgono  al VII secolo; recentemente è stato anche rinvenuto  un  nucleo abitativo  risalente  al IX secolo: si tratta di una casa vichinga, con diversi  oggetti e strumenti lavorativi. Questi reperti archeologici hanno fatto capire che ci sono stati in passato diversi  artigiani del legno e commercianti di pietre fino alla Scandinavia del Nord. Bella da visitare è anche la cattedrale principale della città, che risale al XIII secolo, ed  è anche la più grande della Danimarca; in questa cattedrale si possono osservare molti affreschi di indubbia bellezza. Parlando sempre di chiese, merita una visita anche la chiesa di La Vor Frue Kirke una delle più conosciute in città. Molto bello è anche il Castello di Marselisborg, che è sempre stata la dimora della famiglia reale. Infine tra le tante cose si può anche visitare il museo d’arte moderna l’aros Kunstmuseum.

Ad Arush si mangia piuttosto bene; per la colazione si mangiano salumi, pancetta,  ma anche prodotti piu tradizionali come pane e burro. Buonissimo e anche molto buono è il salmone. Si mangiano diversi  piatti di carne, come un ottimo filetto
danese, con delle ottime  patate. Il vino non è male soprattutto quello  rosso. Oltre
al vino si beve anche molta birra, come Carlsberg che viene prodotto proprio in
Danimarca.

La città è facile da girare anche con i mezzi pubblici; si adopera anche  la macchina, ma è molto piacevole da girare anche  in bici.

Il clima della città, essendo al Nord D’Europa  è molto  fresco. L’estate non è particolarmente  calda, e l’inverno è  freddo. I mesi migliori per visitare Arush vanno
da giugno ad agosto.

La vita notturna di Arush è vivace; non esistono tanti  locali, ma ci sono tanti pub dove bere la loro buona birra.

Per arrivare ad Arush, si atterra all’aeroporto di Billund, e si vola con Ryanair partendo da Pisa ed Orio al Serio. In alternativa si vola con la Cimber  partendo da Roma.  La città di Billund, è a circa 100 km da Aruhs  ed è  collegata con un servizio di bus. Si vola anche con la  SAS via Copenaghen.