Assisi è una città italiana, con una popolazione di circa 30.000 abitanti, della provincia di Perugia in Umbria. Assisi è sicuramente una delle città più visitate di questa regione ed è anche molto conosciuta in quanto vissero San Francesco e Santa Chiara, che fanno di questa città il principale centro religioso dell’Umbria.

E’ una città molto bella da visitare, sia con dei caratteri antichi ma anche moderni; ci sono una serie di stradine che collegano le varie piazze delle città, che sono disposte su dei livelli differenti e custodi della storia della città. Da visitare sicuramente ci sono la Basilica di San Francesco e la Chiesa di Santa Chiara, che sono le attrazioni più conosciute, anche se non solo le uniche cose da vedere. Da visitare c’è anche il Tempio di Minerva, il palazzo conosciuto come “Capitano del popolo” e la grande Rocca Maggiore, che si trova appena fuori dalla città. Da fare una visitare anche al Parco Regionale del Monte Subasio, dove si potrà ammirare una bellissimo paesaggio naturale, che caratterizza tutta la città come tutta la regione dell’Umbria.

Ci sono tante chiese da visitare, con diversi borghi medioevali, ma ci sono anche diverse vestigia romane, come per esempio il bellissimo Tempio di Minerva, ed alcuni resti di Templi pagani. Molto bello da visitare è il Museo del foro romano, dove si trova un bella collezione archeologica. Fra le tante chiese di Assisi merita un’attenzione particolare anche la Basilica di san Francesco che è considerato il “pezzo forte” della città, che è inserita in un bellissimo borgo medievale e ben conservato. Da visitare anche la Basilica Inferiore, in stile romanico lombardo, dove sono custodite dal 1230 le spoglie mortali San Francesco, che si trovano nella piccola cripta sotto l’altare centrale della Basilica. Questa basilica tra l’altro è anche affrescata alle pareti con delle opere che sono state attribuite a Giotto, Cimabue e ai loro allievi. Molto bello fra i vari palazzi della città, il Palazzo del Popolo costruito nel 1282, e che è stata sede del Capitano del Popolo e del Comandante delle Milizie cittadine. Qui vicino si trova anche Torre del Popolo, con una pianta quadrata, e che risale al 1305 ed ornata da un orologio che è stato installato a metà del 1400. Un fatto da considerare è che dal 2000 l’UNESCO ha inserito la Basilica di San Francesco con i suoi siti francescani fra i beni appartenenti al Patrimonio mondiale dell’umanità.
Da visitare anche il Foro Romano, che si trova a 5 metri sotto il livello della piazza del Comune; il Museo della Basilica di Santa Maria degli Angeli, il Tesoro della Basilica di San Francesco; il Museo Capitolare della Cattedrale di San Rufino che è stato costituito nel 1947, la Pinacoteca comunale, la Galleria di Arte Moderna con diverse opere che sono state prodotte da diversi artisti.
Per arrivare ad Assisi in auto, si percorre l’ Autostrada Adriatica, con l’uscita ad Ascoli Piceno, per poi proseguire verso Norcia, e continuare seguendo l’indicazione Perugia – Assisi. Arrivando da Roma, si percorre l’ autostrada A1 del sole, con uscita ad Orte. Si prende poi verso Terni e si continua seguendo l’indicazione Spoleto – Assisi.