Como è una città italiana situata  sull’omonimo Lago di Como.  E’ una città molto conosciuta grazie al suo lago e da poco tempo anche il divo americano del cinema George Clooney, ha preso una villa proprio su questo lago. Da visitare il bellissimo lungolago, dove si trova anche vicino la piazza del Duomo la sua cattedrale, una delle più belle cattedrali lombarde. Nel centro storico sono presenti delle mura
medievali in ottimo stato e grandi torri di vedetta  come la Porta Torre, Torre Gattoni, e San Vitale. Como si trova sull’estremità meridionale del ramo occidentale del Lago di Como, in una piccola conca che è circondata da diverse  colline e confina con la Svizzera.

In questa città, oltre il suo lago, sono belle da visitare le sue chiese di S.Abbondio e S.Fedele, cuore della città murata, e molto belli sono anche i palazzi razionalisti che sono stati costruiti dal comasco Giuseppe Terragni: la ex-Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l’Asilo Sant’Elia e il Novocomum. Molto bella è anche la Villa Olmo dove si tengono diverse  mostre d’arte di alto livello. A Como c’è anche una funicolare che collega la città al monte di Brunate da dove si può ammirare il panorama del lago. Si possono fare anche tante piacevoli escursioni in battello.

In questa città si mangiano tanti piatti di pesce di acqua dolce, come  le trote affumicate sott’olio, l’anguilla e la zuppa di pesce alla Tremezzina. Molto conosciuti
sono anche i missulit, che sono degli agoni essiccati salati al sole, mangiati con la polenta, il Lavarello del Lario, secco o affumicato, e il Pigo. Fra i pesci è molto buono anche il pesce persico. Buoni anche i formaggi, come il taleggio, il Bitto, i caprini, e
la ricotta. Ci sono anche dei dolci molti buoni, come la cotizza, ovvero  una focaccia casalinga con scorza di limone, la “Resta de Comm”, simile al panettone, e la Miascia.

A Como c’è un servizio pubblico di  trasporti efficiente;  la rete dei trasporti pubblici è composta da una decina di linee di autobus, che sono  gestite da ASF Autolinee. La rete dei trasporti extraurbani è  gestita dalla compagnia  ASF Autolinee e dalle Ferrovie Nord Milano che collegano  Como con Varese, Lecco e Bergamo.

In questa città l’inverno è molto freddo;  le temperature minime invernali scendono
spesso sotto lo zero e sono mesi molto umidi. L’estate è invece  molto calda, e le temperature superano anche  i 35 gradi. Il periodo migliore per visitare Como è  durante la stagione  primaverile.

La vita notturna di Como è molto vivace; ci sono tanti  ristoranti , pub e diverse discoteche. Uno dei locali più conosciuti è il birrificio di, che di sera fino a una certa ora è un ristorante molto grande e dopo una certa ora diventa un pub.

Per arrivare a Como si può arrivare anche in aereo alla Malpensa. Da qui si prende un autobus che porta in città. Si può raggiungere anche in treno,  partendo da Milano con un viaggio di circa  1 ora.  I treni sono quelli  delle ferrovie Nord. In auto partendo da Milano ci si mette poco meno di un ora.