Qual è la spiaggia più bella in cui immergersi e rilassarsi durante le vacanze’ hanno provato a dare una risposta gli utenti del sito ‘Turisti per caso’ che hanno stilato una top ten delle spiagge più suggestive del mondo.

Al primo posto ci sono le cascate Vittoria, nel cuore dello Zimbabue in Africa. Ci vuole un po’ di coraggio per nuotare nella ‘piscina del Diavolo’ a pochi metri dal salto dell’acqua. Uno spettacolo della natura.

Al secondo posto c’è il Dean’s Blue Hole Long Island, nelle Bahamas si tratta di una depressione sottomarina, che permette di immergersi nel blu più profondo. Va giù oltre 202 metri ed è la depressione più profonda del mondo.

Medaglia di bronzo per il Mar Morto di Israele, dove non si nuota ma si galleggia. Le acque sono infatti così dense e ricche di minerali che si galleggia da sé.

Una vera e propria mecca per chi ama le immersioni è la quarta classificata Chuuk negli Stati Federali della Micronesia.

All’interno della laguna infatti ci sono qualcosa come 50 navi affondate durante la seconda guerra mondiale. I fondali come immaginabile sono davvero mozzafiato.

Al quinto posto infine c’è il Gran Cenote a Tulum in Messico, una grande grotta sottomarina dove è possibile immergendosi vedere stalattiti e stalagmiti sott’acqua. Un vero e unico spettacolo.