L’anno scorso ad aprile si pensava a dove poter passare un week end di mare per non arrivati impreparati e troppo bianchi alle vacanze estive. Quest’anno a causa del maltempo che continua ad imperversare su tutta la penisola, quasi viene voglia di rimettersi gli sci ai piedi.

Anche in Italia, ancora, ci sono delle piste aperte per poter fare un’ultima corsa sulla neve. È in Lombardia, in Valle d’Aosta e in Trentino che si possono ancora trovare degli impianti aperti.

In Lombardia nella Sky Area di Livigno, si potrà sciare fino all’inizio di maggio, però solo sulle piste di alta quota.

In Valle d’Aosta si possono cogliere al volo le ultime occasioni presso gli impianti di Gressoney-Saint-Jean, che saranno aperti nei week end, Indren a Gressoney e Alagna, invece, iniziano ora la stagione del freeride e apriranno in base alle condizioni meteorologiche.

Cervinia rimarrà aperta fino al sei di maggio.

In Trentino, nel comprensorio Dolomiti Superski, ancora un giorno di apertura per gli impianti di Oclini e apertura, invece, fino al 1° maggio per l’impianto di Cortina-Saloria. Tempi più lunghi in Trentino per il comprensorio dell’Adamello Sky, nel quale saranno aperte le piste del ghiacciaio di Presena fino al 3 giugno.