I surfisti sono attivi per tutto l’anno e, coloro che hanno adottato questo stile di vita, sanno benissimo dove andare in qualunque periodo.

Se siete appassionati di questo sport ma avete un budget basso, vi proponiamo alcune tra le migliori mete scelte da HostelClub, che propone, oltre alla lista delle spiagge dove si trovano le onde migliori,  anche una selezione di ostelli dove alloggiare a prezzi davvero bassi.

Le spiagge in cima alla lista sono, e non poteva essere altrimenti, quelle dell’Australia. La migliore in assoluto, secondo questa classifica, è la Gold Cost, dove si trovano le onde migliori, e dove si può pernottare all’economicissimo Islander Back Spacer Resort che offre stanze a solo 21 euro a notte.

Un’altra meta prediletta dai surfisti è la Costa Rica Playa Teresa, una spiaggia in cui ci sono onde quasi perfette e dove si può pernottare per soli 8,32 euro a notte nel Minihostel.

Per chi vuole rimanere in Europa le spiagge migliori dove fare dell’ottimo surf sono quelle del Portogallo. Le più frequentate dai turisti sono quelle di Sinore, con pernottamenti a partire da 20 euro a notte Surfiberia Hostel, e Feniche, dove con 25 euro si può prenotare una stanza al Surfing Baleal.