Nell’entroterra gardesano di Verona, a Colà di Lazise, si trova il Parco Termale del Garda, un ambiente unico circondato da alberi secolari, dove ritrovare benessere e relax.
La scoperta delle acque sorgive risale al 1989, quando i nuovi proprietari di Villa dei Cedri, fecero scavare un pozzo per potenziare l’irrigazione di una tenuta. Ecco, dalla profondità di 160 metri, sgorgare zampilli di acqua calda, leggera, ricca di bicarbonato, magnesio, calcio, litio e silice, elementi importantissimi per il benessere fisico e psichico.
Da qui, sono nate le Terme di Colà, un lago di 5000 mq con all’interno due vasche di 37° e 39°, una grotta suggestiva con idromassaggi ed una temperatura leggermente più alta che produce una tenue vaporizzazione, ed un grande parco con bellissimi esemplari di cedri, abeti, magnolie e sequoie.
Le Terme di Colà di Lazise sono aperte tutto l’anno, inverno compreso; è possibile pernottare la notte all’interno della villa, oppure trascorrere la giornata (c’è anche uno spazio dedicato ai camper).
Il sabato, il Parco Termale del Garda chiude alle 2, regalando atmosfere davvero magiche con le luci soffuse; il venerdì, prefestivi e festivi chiude alle 23, mentre da lunedì al giovedì alle ore 21; l’entrata è sempre alle ore 9.
Il biglietto d’ingresso di una intera giornata alle Terme costa 24 euro, ridotto 15 euro, i bambini fino a 120 cm di altezza entrano gratuitamente.
Ovviamente in primavera e d’estate, è possibile trascorrere una giornata nel parco in piena libertà, visto le temperature miti e calde, ma anche in autunno e in inverno, le Terme di Colà regalano momenti di benessere e di pace, indescrivibili… perchè non regalarlo alla dolce metà, visto che sta per arrivare San Valentino?

photo credit: angelabarison via photopin cc