Sapevate che a Torino, proprio nel cuore di questa favolosa città piemontese, ci sono Terme che regalano un’esperienza sensoriale e di benessere unica e indimenticabile?
Parlo della QC Terme di Corso Vittorio Emanuele, la spa cittadina dominata dalla Mole Antonelliana e collocata all’interno del Palazzo Abegg, caratterizzato da soffitti a volta ed atmosfere incantate.
La filosofia della Roma imperiale è giunta nel capoluogo piemontese nel 2011, ed ha scelto come location l’elegante palazzo storico che ha conservato dall’Ottocento gli ampi saloni, la suggestiva scala in marmo ed un fascino architettonico non indifferente.
Qc Terme Torino offre ai suoi ospiti tutto il massimo del benessere: bagni turchi, idromassaggi, percorsi Kneipp, bio-saune con giochi cromatici, cascate, vasche sensoriali e tanto altro ancora; al finire del percorso è possibile rilassarsi in una grande sala decorata in cui ascoltare storie della città sabauda.
Per ammirare il cielo stellato della città, nel grande giardino ci sono 3 vasche esterne dove concedersi idromassaggi nell’acqua calda a 36°, ascoltando musica subacquea.
Qc Terme Torino non appaga solo lo spirito, ma anche il palato: tutti i giorni è possibile gustare una colazione che sa di benessere; durante la pausa pranzo, è possibile scegliere una vasta scelta di piatti leggeri e gustosi, anche gluten free e, verso sera, l’Aperiterme offre gratis aperitivo a buffet. Compresa nel prezzo del biglietto c’è anche una degustazione di cioccolato Venchi e la fornitura di telo, accappatoio e ciabatte.
I pacchetti benessere, l’ingresso o la Special Card possono essere acquistati direttamente sul sito ufficiale di QC Terme Torino; visionate le offerte e… buon relax!

photo credit: bluestardrop – Andrea Mucelli via photopin cc