Il Tirolo conquista le famiglie con la sua offerta sportiva specializzata per bambini e ragazzi, finalizzata, non solo al puro divertimento, ma anche a scopi terapeutici. L’arrampicata è uno sport sano e completo ma anche un’ottima preparazione per la futura carriera lavorativa dei ragazzi: stimola il dinamismo motorio e rinforza le capacità intellettive agendo positivamente su percezione, concentrazione e senso di responsabilità verso se stessi e gli altri.

Andare in mountain bike, invece, allena l’equilibrio e la forma fisica divertendosi. I bike camp nella regione di Kitzbühel stimolano i piccoli ciclisti a partire dai 7 anni ad acquisire maggiore sicurezza scendendo lungo i trails, affrontando curve paraboliche e stando in equilibrio sulle rampe di legno.

Arrampicatori di tutte le età, armatevi di imbragature, corde e moschettoni: la parete vi aspetta! Il Tirolo, con le sue innumerevoli palestre di roccia naturale e tante offerte su misura per le famiglie, risveglia in ognuno la voglia di salire e di tirare fuori capacità insospettate. Unendosi nel“Climbers Paradise Tirol”, 16 regioni specializzate nell’arrampicata hanno gettato nuove basi per le cosiddette “emozioni verticali” con un’offerta imbattibile: 5.000 vie alpinistiche, 3.000 vie d’arrampicata sportiva, 1.500 boulder, ma anche numerose vie ferrate e siti per l’ice climbing. In collaborazione con Family Tirol, alcune regioni del Climbers Paradise hanno elaborato offerte speciali per le famiglie, con corsi di roccia per bambini, ragazzi e genitori.

Sulle rive del lago Achensee
Nella regione dell’Achensee i bambini, oltre a sguazzare nel lago più grande del Tirolo, hanno anche la possibilità di scalare le imponenti pareti del Rofan e del Karwendel. Sulle sponde dell’Achensee, per tutta l’estate, è possibile arrampicare, divertirsi sulla slack line e, in compagnia di un professionista, calarsi dalla cascata Buchauer Wasserfall a Maurach.

Nel parco avventura della PillerseeTal
Tutti i martedì di luglio e agosto, dalle 14 alle 16.30, anche la vallata della Pillersee Tal attende i più piccoli con un ricco programma d’arrampicata per famiglie organizzato da specialisti dell’outdoor. Con i professionisti di “Fun Connection”, gli sportivi di tutte le età potranno scoprire il divertimento del climbing, delle vie ferrate o del parco avventura con funi sospese presso il ristorante Gasthof Großlehen. Nella Pillersee Tal tutta la famiglia ha a disposizione anche una palestra coperta con ben 80 vie su roccia e una torre alta 16 metri.

Sulle pareti del Wilder Kaiser
Le guglie del Wilder Kaiser sono una sfida mozzafiato anche per i professionisti dell’arrampicata. Ma sotto l’esperta guida degli istruttori del programma per ragazzi, anche i climber più giovani possono azzardare le prime sequenze sugli appigli delle falesie attorno al rifugio Gaudeamushütte. Dal 17 maggio al 25 ottobre 2016, ogni martedì dalle 08:30 alle 14:30, ilClub Vertikal di Ellmau attende le famiglie per vivere insieme emozionanti avventure in parete. Da qui i partecipanti raggiungono in auto la malga Wochenbrunner Alm proseguendo poi fino alle falesie e alla palestra di roccia naturale. Possono partecipare i piccoli climber dai 6 ai 13 anni e i loro genitori.

Nel bosco delle Alpi di Kitzbühel
Immerso in un vasto bosco nelle Kitzbüheler Alpen, il parco avventura Hornpark St. Johannconquista i visitatori con 8 percorsi, 85 stazioni e diversi gradi di difficoltà per tutte le età. Persino i più piccoli, a partire dai 3 anni, possono cimentarsi nei primi tentativi d’arrampicata. Per chi ha sete d’avventura, invece, l’Hornpark propone uno spettacolare percorso flying fox che attraversa il lago, della durata di 3-5 ore.

La scuola Kitzalpbike Junior a Kirchberg
Nelle Alpi di Kitzbühel si organizzano bike camp dal 25 luglio al 2 settembre 2016 per bambini e ragazzi dai 7 anni. Ogni giorno i piccoli ciclisti insieme agli istruttori percorrono diverse centinaia di metri di dislivello attraverso il mondo alpino delle Kitzbüheler Alpen, divertendosi e senza rendersi conto dell’allenamento psicofisico che stanno compiendo. La mountain bike chiede tanto sia al corpo quanto dalla mente: equilibrio e destrezza, spirito e forza. Nel frattempo i genitori, anche loro appassionati di mountain bike, non restano a bocca asciutta sul trail Fleckalm e sul monte Gaisberg a Kirchberg.