Il Tirolo è ancora oggi una delle località più visitate sia nel periodo invernale che in quello estivo e oggi, grazie alle speciali tessere ospiti, le località turistiche tirolesi alleggeriscono le vacanze, soprattutto delle famiglie, offrendo a prezzi scontati o gratis tutte le emozioni del Tirolo.

Esibendo le “Summer Card” presso gli impianti di risalita, nei parchi avventura, nei centri acquatici, nei musei e in tutte le altre attrazioni turistiche delle regioni tirolesi, i visitatori potranno godere di tante emozioni a prezzi vantaggiosi se non in totale gratuità! Ogni regione ha la propria “Summer card” che si differenzia nel tipo di offerta, ciascuna pensata a misura del proprio territorio. In alcune regioni la tessera estiva viene messa a disposizione gratuitamente e consegnata al turista direttamente presso la struttura ospitante, in altri casi prevede il pagamento da parte dell’ospite di una piccola quota che, grazie ai tanti servizi gratuiti o scontati, si rivela assolutamente vantaggiosa.

Con la “Alpbachtal Seenland Card”, gli impianti di risalita della regione di Alpbach, gli ingressi ai laghi balneabili, al centro acquatico Wave, ma anche l’accesso ai musei, come quello dei Masi Tirolesi, sono inclusi per tutta estate nella Summer Card. La tessera è gratuita e distribuita ad ogni ospite, anche ai bambini, direttamente presso la struttura ospitante.

Dal 26 maggio al 09 ottobre 2016 si riceve gratuitamente la “Stubai Super Card”, prenotando in uno dei 150 alloggi partner della Valle dello Stubai, ed è compreso nel prezzo anche l’arrivo da Innsbruck con i treni Stubaitalbahn. Incluso nella card anche l’ingresso alle piscine indoor e outdoor di Neustift e di Mieders e del nuovo centro acquatico Stubay. Corse gratuite giornaliere di a/r su tutti gli impianti di risalita della valle e sulla pista da slittino estiva di Mieders.

La carta “Osttirol’s Glockner – Dolomiten Card”, valida dal 4 giugno al 25 settembre 2016, unisce 26 mete turistiche in una sola card. Offre l’accesso gratuito a nove impianti di risalita della regione e riduzioni per la visita della città romana di Aguntum, per l’ingresso alla zona balneare del lago Tristachersee, al primo Vitalpinum tirolese a Thal e molto altro. Il costo della tessera valida 7 giorni è di 49,50 euro per gli adulti, di 25 euro per bambini dai 6 ai 14 anni e gratis fino ai 6 anni. C’è anche per soli 3 giorni al costo di 38 euro per gli adulti e di 17,50 per i bambini.

La “TirolWest Card“, gratuita e valida dal 1° maggio al 30 novembre 2016, è la tessera ospiti estiva della regione turistica TirolWest, che include l’intera rete di trasporto pubblico della regione, degli impianti ma non solo. Vale per le escursioni guidate nel parco naturale del Kaunergrat, per i quattro itinerari del gusto o per andare nella famosa gola Zammer Lochputz. Per chi ama la cultura, la TirolWest Card comprende l’ingresso gratuito al museo del Castello di Landeck, al Museo archeologico di Fließ e al Centro di documentazione della Via Claudia Augusta. Inoltre le famiglie possono scatenarsi gratis in una delle tre piscine all’aperto.

Particolarmente vario è il ventaglio di proposte e servizi messi a disposizione dalla “Sommercard” di St. Anton am Arlberg, valida dal 22 giugno al 25 settembre 2016. Si ha accesso a tutte le attività del programma settimanale (escursioni, e-bike, tiro con l’arco, nordic walking e molto altro), visite culturali, centri acquatici e al programma per bambini. Il costo della “Sommercard” di St. Anton varia a seconda della durata del soggiorno: 7 giorni per adulti € 77/ bambini € 38.