Per festeggiare l’arrivo del 2017 in modo adeguato molti di voi avranno pensato di regalarsi una vacanza all’estero. Senza allontanarsi troppo da casa perchè magari non si hanno molti giorni a disposizione, ecco alcune mete europee sorprendenti dove poter festeggiare il Capodanno. In Europa infatti ci sono moltissime città d’arte che per l’ultima notte dell’anno hanno programmi interessanti: concerti, mostre, esibizioni, giochi di luce, fuochi d’artificio… ma anche senza tutte queste attrazioni restano destinazioni assolutamente da visitare. Ecco qualche consiglio:

  1. Lisbona: una città semplice, bellissima e tutta da scoprire. Trascorrere il Capodanno in Portogallo è sicuramente molto affascinante, ma se scegliete Lisbona vi divertirete ancora di più perchè durante le festività natalizie la città si illumina e tutte le vie sono costellate da mercatini, spettacoli, artisti di strada, piste di pattinaggio… Insomma, festeggiare qui l’arrivo del 2017, più precisamente in Praça do Comércio, è una sicurezza: il divertimento è assicurato con tanta musica, cantanti di fama internazionale che vi accompagneranno fino al countdown finale.
  2. Londra: questa città è una delle mete classiche per il Capodanno. Destinazione poliedrica e ricca di attività praticamente in ogni momento dell’anno, Londra si prepara, come ogni anno, ad accogliere il 2017 in modo pomposo e pieno di divertimento. Ci sono tante cose da fare: potete aspettare la mezzanotte a Piccadilly, oppure in uno dei tanti locali del centro. Oppure scegliere tra le offerte musicali e trascorrere l’ultima notte del 2016 in compagnia del giusto sound, ballando e scatenandovi tra la folla.
  3. Berlino: nel cuore della Germania, questa città piena di sorprese in ogni momento dell’anno, a Capodanno diventa una meta imperdibile. Generalmente davanti alla Porta di Brandeburgo si svolge quella che è definita una delle feste di Capodanno più grandi del mondo. Potrete ballare, mangiare, ascoltare musica e, più tardi, spostarvi anche a Alexander Platz o Postdamer Platz, animate da tantissimi eventi e concerti che vi accompagneranno nei festeggiamenti fino al mattino.
  4. Parigi: pefetta se siete in due, Parigi è la città dell’amore per antonomasia e trascorrere qui il Capodanno significa fare “il pieno” di tenerezza e romanticismo. Potrete scegliere di trascorrere l’ultima notte dell’anno nei ristoranti e nei locali del centro di Parigi, ma anche di stare all’aria aperta a costo zero. Nei pressi degli Champs Elysees infatti, ogni anno, si tiene una festa cittadina con brindisi, musica, danze e spettacoli. Se poi siete dei veri romantici il posto migliore per darsi un bacio allo scoccare della mezzanotte è senza dubbio sotto la Tour Eiffel dove si tiene il countdown ufficiale della città.
  5. Praga: forse è una meta un po’ diversa dal solito, ma soprattutto i più giovani avranno sentito parlare di Praga come nuova meta imperdibile per il divertimento notturno. L’atmosfera di questa città, ogni anno attrae migliaia di turisti che si divertono e scatenano per le vie dove, ad ogni angolo, si trova qualcosa da fare. Musica, ristoranti con piatti tipici, spettacoli di strada…ogni esigenze, anche quella del turista più pretenzioso, sarà esaudita a Praga. Ecco perchè trascorrere qui il Capodanno è una scelta molto interessante!