E’ la Toscana la regione più attenta alla disabilità e all’accesso alle strutture ricettive in Italia.

La Toscana infatti si è aggiudicata il premio “SensoriABILIS 2011” che ogni anno viene assegnata al miglior ente pubblico, legato alla quinta edizione della manifestazione marchigiana di incontri e progetti sulla cultura dell’accessibilita’.

Il motivo del conferimento del titolo risiede nel fatto che la  Regione Toscana ha realizzato un portale del turismo che ha introdotto strutture e servizi adeguati alle esigenze delle persone diversamente abili.

La sezione del portale Turismo senza Barriere e’ dedicata a tutte le persone che hanno problemi di accessibilita’, ai non vedenti e non udenti, ma anche a chi soffre di disturbi alimentari e legati ad allergie. Il progetto e’ stato finanziato della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e ha coinvolto subito tutte le strutture museali regionali. In via sperimentale sono state coinvolte le strutture ricettive di Firenze, Pisa e Pistoia, ma entro l’anno sara’ coinvolta tutta la regione. Sono gia’ state piu’ di 3mila le pagine visualizzate da luglio a settembre, ed i contenuti piu’ visti sono quelli relativi alle attivita’ da fare, agli itinerari ed alla ricettivita’. La sezione contiene un motore di ricerca sul Dove dormire e sul Cosa fare. Inoltre sono presenti piu’ di 200 schede relative alle localita’, alle attivita’ e agli itinerari presenti nella nostra regione in grado di soddisfare tutte le necessita’ di quei viaggiatori che hanno bisogno di un accorgimento in piu’ per potersi godere la vacanza.