In questi giorni, in cui la pioggia battente sta flagellando il nostro paese, Anas lancia un comunicato di emergenza maltempo con disagi alla circolazione soprattutto in Piemonte, Toscana e Liguria. Tanti i tratti di autostrade chiusi a causa di esondazioni e frane: il personale si è subito attivato per predisporre deviazioni in loco ed è ancora al lavoro per ripristinare tutta la circolazione.
Per il freddo intenso che i servizi metereologici prevedono già per sabato 1 dicembre, con temperature anche al di sotto dello zero termico, si ricorda l’obbligo di catene o pneumatici invernali nelle zone montane e anche nei tratti di rete stradale e autostradale maggiormente a rischio di formazione di ghiaccio o di precipitazioni nevose, dove è già in vigore (dal 15 novembre in Lombardia, Toscana e Emilia Romagna) l’obbligo di pneumatici invernali e di catene a bordo. Il provvedimento entrerà in vigore a dicembre anche in Umbria, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Per chi volesse conoscere in dettaglio quali strade sono soggette all’obbligo di pneumatici e catene da neve, può consultare l’elenco completo sul sito ufficiale di Anas.