Trasferirsi in America non è facile e, per poterlo fare, servono una serie di documenti obbligatori. Se il proprio soggiorno dura più di 90 giorni, serve un permesso di soggiorno, che verrà rilasciato dall’ambasciata o dal consolato americano. Se ci si trasferisce in America per lavorare, serve anche il permesso di lavoro, il cosiddetto Work Visa. Ne esiste uno temporaneo e uno definitivo. Il più comune è l’H1-B, che ha una validità di tre anni, e si ottiene presso l’Ufficio Immigrazione. Per ultimare la pratica serve la Green Card, che vi renderà cittadini americani al 100%.