Parigi, Zurigo, Basilea, Monaco e Vienna sono le mete più gettonate dei treni internazionali Trenitalia, che trasportano ogni anno milioni di viaggiatori tra la Francia, la Germania, la Svizzera e l’Austria (per info sull’Austria cliccate qui). Questi treni permettono di viaggiare fuori dal territorio nazionale, sia di giorno che di notte, comodamente e raggiungendo in poco tempo il centro città.

I treni sono di ultima generazioni, comodi, veloci, accessoriati con ogni tipo di confort. Vi sono vagoni comodi con divanetti per il giorno e cuccette per la notte. È anche previsto nel prezzo del biglietto il vagone ristorante per cenare direttamente in treno.

Parigi è servita dai treni Thello che partono tutti i giorni per Paris Gare de Lyon e Digione da Venezia, Padova, Vicenza, Verona, Brescia, Milano, Roma, Bologna e Firenze. Le cabine letto sono singole, doppie o triple, con lavabo e toilette direttamente nella cabina letto. Il controllo dei documenti è effettuato direttamente dal personale di bordo, senza quindi dare preoccupazioni ai viaggiatori (per maggiori info su Parigi cliccate qui).

I collegamenti con Basilea, Zurigo, Ginevra e Berna sono invece serviti dai treni Eurocity, meno confortevoli del Thello ma allo stesso modo rapidi e con servizi dedicati, come la cena e la colazione compresi nel prezzo nel vagone ristorante.

Roma, Firenze, Bologna, Verona, Milano e Venezia sono invece le stazioni di partenza per Monaco di Baviera e Vienna. Il treno che compie il tragitto è l’EuroNight, che compie i suoi tragitti solo di notte in cabine single, doppie e triple. Compreso nel prezzo c’è anche la cena al vagone ristorante e la colazione. Il personale del treno si occuperà del controllo dei documenti (per maggiori info sulla Monaco di Baviera cliccate qui).

photo credit: Lorenzoclick via photopin cc