Trenitalia sta cercando un modo per resistere alla concorrenza di Italo, i nuovi treni che attraversano l’Italia messi a disposizione da NTV, Nuovo Trasporto Viaggiatori, la nuova società privata che è entrata nel mondo del trasporto su rotaia grazie all’iniziativa privata di alcuni imprenditori italiani (tra cui Montezemolo e Della Valle).

Fortunatamente, per una volta, sono i viaggiatori a poterci guadagnare, grazie alle tante offerte promozionali con cui si danno battaglia le due aziende.

Mentre Italo corre contro il tempo per essere completamente operativo entro la fine dell’anno, Trenitalia lancia un nuovo treno e nuovi servizi. In questi giorni, infatti, ha iniziato a viaggiare anche il Frecciabianca, che attraversa l’Italia sulla direttrice adriatica e sulla trasversale padana. Inoltre sono stati finalmente rimessi in circolazione i treni notturni a lunga percorrenza che dalla Sicilia, dalla Calabria e dalla Puglia raggiungono il nord Italia.

Ma non solo: per l’estate una nuova serie di tariffe. Tutti i prezzi dei biglietti dei treni sono stati classificati in tre categorie: tariffa Base modificabile (con cambi illimitati) e rimborsabile, tariffa Economy modificabile con integrazione e non rimborsabile e tariffa SuperEconomy non modificabile e non rimborsabile.

Prenotando con un po’ di anticipo è possibile, quindi, risparmiare e modificare anche le date e la percorrenza del viaggio scelto.