Andare in vacanza e mangiare prodotti tipici locali in ottimi ristoranti o bancarelle di street food è praticamente un obbligo, soprattutto se siete delle buone forchette o degli appassionati di cucina. Booking.com ha svolto un’indagine e ha scoperto che quasi la metà dei viaggiatori di tutto il mondo pensa che andare alla scoperta dei cibi tradizionali del luogo in cui ci si trova sia un vero e proprio obbligo! Tanto che, già il primo giorno di vacanze, il 51% dei turisti ha dichiarato di aver provato un piatto tipico e di questi, il 69% lo ha fatto nelle prime due ore trascorse nella meta di soggiorno.

Un cibo per ogni città: le mete e i piatti più buoni del mondo

Analizzando dunque le mete perfette per i viaggiatori “gastronomici”, svetta tra le mete con i piatti più ambiti Napoli con la sua pizza, soprattutto la margherita. Chi invece cerca specialità di mare può andare a Los Abrigos a Tenerife alle Canarie: qui a detta degli intervistati il pesce è letteralmente favoloso. I più avventurosi e alla ricerca di piatti esotici invece preferiscono la Thailandia. Meta incredibile per la varietà paesaggistica e culturale che offre, qui si possono anche provare piatti tipici che, in altre parti del mondo, non esistono proprio. Se invece siete appassionati di sushi, nemmeno a dirlo la meta perfetta è Tokyo visto che è anche una delle località con più ristoranti stellati Michelin del mondo. Se siete vogliosi di dolce e amate particolarmente il cioccolato, sappiate che non dovete andare in Svizzera, come molti credono. Secondo i viaggiatori di Booking il cioccolato migliore si mangia ad Hershey, negli Stati Uniti mentre i waffles più buoni del mondo potrete assaggiarli a Bruxelles, in Belgio.

Dove, come e cosa mangiare nel mondo

Vediamo allora nel dettaglio dove andare per mangiare un piatto speciale nel mondo:

  • Pizza: Napoli
  • Frutti di Mare: Los Abrigos, Spagna
  • Dim Sum: Trang, Thailandia
  • Sushi, Ramen: Tokyo
  • Paella, Valencia
  • Fish & Chips: Whitby, Regno Unito
  • High Tea: Haputale Sri Lanka
  • Cioccolato: Hershey, USA
  • Waffles: Bruxelles
  • Formaggio: Tillamook USA

Insomma, se con questo elenco non vi è venuta l’acquolina o almeno un po’ di curiosità all’idea di assaggiare questi buonissimi piatti nel mondo, forse state mentendo a voi stessi. Pronti a partire per un tour…saporito?