La Guinea-Bissau si trova nell’Africa Occidentale, e rappresenta uno dei più piccoli stati dell’Africa. Il paese confina con il Senegal a nord, a sud con la Guinea e con l’Oceano Atlantico ad ovest. Uno dei posti più belli da vedere, è l’arcipelago delle isole Bijagos, di centinaia di isole, che sono per la maggioranza disabitate. Come avvenimento storico da ricordare, è che questo paese, era una colonia portoghese, e prendeva il nome di Guinea Portoghese, ed ottenne la sua indipendenza dallo stato del Portogallo nel 1973 . In origine il nome era solo Guinea, e successivamente è stato aggiunto Bissau, per non confonderlo con lo stato vicino della Guinea, che era una colonia francese.

Come già detto uno dei posti più belli da visitare, sono l’arcipelago delle Bijagos, posto nel golfo di Guinea, vicino alle coste africane occidentali. Tra le altre cose queste isole, sono protette dall’UNESCO e sono anche state dichiarate Riserva della Biosfera. Per arrivare in queste bellissime isole, bisogna prendere delle imbarcazioni locali, che in poco tempo di percorso, portano i turisti a destinazione. Queste isole sono veramente molto belle, perchè prima di tutto sono disabitate, e con un paesaggio incontaminato. L’arcipelago è di circa 100 isole, e in alcune di queste si può anche dormire per mezzo di piccole infrastrutture.

Per quanto riguarda la cucina è molto semplice, anche perchè questo stato è abbastanza povero. Gli alimenti principali, sono il pesce e anche alimenti che arrivano dalla caccia, oltre anche a dei legumi con patate dolci.
I mezzi di trasporto sono molto scarsi, ed è difficile girare per il paese. Non c’è neanche una rete ferroviaria e le strade sono tenute molto male, anche se bisogna dire che è tutto in fase di miglioramento

Per visitare la Guinea Bissau, è consigliabile il periodo della stagione secca; Il clima è tropicale, dove la temperatura media arriva sui circa 24. Per quanto riguarda la stagione delle piogge, si presenta da maggio fino a novembre.

Per arrivare in questo paese, si atterra nell’unico aeroporto presente, che è vicino alla capitale, a otto chilometri circa. Ci sono dei voli dell’ Air Portugal , e di alcune compagnie africane come l’Air Senegal, la TACV e l’Air Luxor.