Wellington è la capitale della Nuova Zelanda, ed è per numero di abitanti la terza città più popolata del paese, dopo Auckland e Christchurch. In nome di Wellington è stato dato dagli inglesi, il cui nome iniziale era Port Nicholson e con gli anni successivi prese il nome di”Wellington” in onore del duca di Wellington, che vinse anche la battaglia di Waterloo.

E’ una città molto grande, con tante cose interessanti da visitare; dal punto di vista architettonico sono presenti tante case in legno che risalgono al XIX secolo in Art Deco, che sono posizionate nel vecchio quartiere del Wellington Free Ambulance, tra cui spicca il Central Fire Station, la Fountain Court Apartments, e la City Gallery. Fra tutti ci sono anche diversi molti edifici antichi, fra cui il più antico è del 1858, ovvero la Casa Coloniale a Mount Cook. Ci sono anche molti musei come il Museum of Wellington City & Seabuilding e il Bond Store. Anche dal punto di vista degli spettacali e della musica è una città interessante, con teatri molto belli, come l’ Opera House e l’ Embassy Theatre. Altri musei sono il Museum of New Zealand Te Papa Tongarewa.

E’ una città dove si mangia anche bene; ci sono diversi ristoranti con diversi tipi di cucine, tra cui quella Europea e quella Asiatica. Tra i piatti tipici sono presenti diversi piatti di carne, tra cui la carne d’agnello, di maiale, e anche di cervo
E’ una città in cui si mangia molto bene: le strade sono tutte tenute molto bene, e la città è anche attraversata da alcune importanti autostrade. Sono presenti molti autobus molto che coprono quasi tutta la città. Il servizio ferroviario funziona molto bene e che collega Wellington con le altre città principali del paese.

Il clima è mite tutto l’anno; si tratta di un clima non tanto caldo, che raramente supera i 25 °C. La temperatura minima arriva sui 5 °C circa. E’ una città molto ventosa, e ci sono anche dei mesi dove piove molto, soprattutto a Giugno e luglio. Per visitare la città, sono consigliati i mesi di gennaio ed aprile.

Wellington è anche una città con una vita notturna intensa; ci sono tante birrerie, pub e ristoranti. Tra l’altro si tengono tante manifestazioni culturali e tanti spettacoli musicali.
A Wellington si arriva in aereo, e si atterra al Wellington International Airport, ubicato nella zona a sud-est della città, a 6,5 km di distanza. In questo aeroporto atterrano voli nazionali e internazionali.