Tempo di crisi economica, si fatica ad arrivare a fine mese; alzi la mano chi, dopo una giornata al lavoro e lo stress per i problemi quotidiani, non desidera partire per una meta lontana da ogni piccola o grande difficoltà della vita.

Ma come permettersi un viaggio rilassante al caldo con una spesa sostenibile di questi tempi?

Il Mar Rosso potrebbe essere la meta giusta, perché permette con una cifra intorno alle 600€, di poter usufruire di un pacchetto completo, spostamento in aereo e alloggio in uno tra i migliaia dei villaggi turistici presenti su tutta la Costa del Mar Rosso, da Sharm El Sheikh fino a scendere a Marsa Alam.

C’è solo l’imbarazzo della scelta, si tratta solo di navigare su internet per selezionare la sistemazione più adatta alle proprie esigenze e l’offerta migliore.

Selezionate un villaggio di un tour operator conosciuto per andare sul sicuro. Pulizia, ottima cucina, vasta scelta di servizi ormai si trovano comunemente.

Preoccupatevi solo di constatare che il villaggio abbia una spiaggia privata composta da sabbia, poiché la maggior parte dei villaggi, a causa della conformazione della costa che è formata da barriera corallina, non ne possiede.

Attenzione agli extra, perché tutte le attività fuori dal villaggio turistico, come uscite in barca per immersioni o snorkeling, gite alle piramidi o nel deserto, sono tutti a pagamento extra pacchetto.

Vi consigliamo però di effettuarne almeno una, perché vi permetterà di vivere sensazioni uniche, indimenticabili.

Per chi ama il mare si consiglia un’uscita in barca che vi permetterà di godere appieno della flora e fauna ittica visibile già ad un metro sotto il livello del mare.

Chi invece preferisce rimanere a terra non dovrà perdere il tipico e divertentissimo tour nel deserto con i cammelli o con i quad.

Tornerete a casa un po’ malinconici forse perché il tempo è passato troppo velocemente, ma carichi di energia e di ricordi gioiosi.